Scarica l'MP3

(salva con nome)

 

 

 

Questa settimana

ecco per voi il

manga di Michele.

 

 

 

MYSPACE

OFFICIAL SITE
FAN SITE

 

 

 

ARTICOLO

CORRIERE della SERA

(4/12/'07)

 

 

 

CONVEGNO

"LA TRIBU' DEI BLOG"

(2/12/'07)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UPASland si rinnova!!! Ci siamo quasi...


Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/show_news.php on line 16

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/show_news.php on line 36

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Settimana 22-26 settembre 2008

VENERDI' 26

Tra una lacrima e l'altra, DIEGHITO e SABURINA continuano a stringersi manco fossero attaccati con l'attack. Il ragazzo le promette di non lasciarla mai sola e che le sarà sempre vicino, specilamente in questa brutta storia. I due vanno sul belvedere dove la pazza spiega al suo amore che non vuole operarsi e vorrebbe far finta che l'aneurisma non esista. DIEGHITO non comprende e cerca di capire. SABRY non vuole fare la fine della madre che per un tumore è morta in un letto di ospedale, preferirebbe vivere ogni giorno come se fosse l'ultimo. In serata, preoccupato da questa scelta, DIEGHITO chiama a casa GUARINI per parlare con OLIVIEURO.
Intanto, al Vulcano, NIKONDOM è in estremo imbarazzo con MARIO e VALEVACCA davanti ai suoi occhi. Quando la ragazza si assenta per andare in bagno, il POGGI JUNIOR cerca di mettere inguardia l'amico dalla mangiaca... ehm mangiauomini. MARIO non vuole sentire ragione e gli intima di farsi gli affari suoi e di non mettersi tra lui e VALE. Detto questo, una volta tornata la vacca, i piccioncini vanno via lasciando NIKO con l'amaro in bocca e i fumetti e i biglietti sul tavolino. SALVIETTA, in astinenza dal dare consigli in ambito amoroso, si avvicina a NIKO e l'aiuta a sfogarsi. Il salice piangente gli spiega che l'amiciza con MARIO non è ancora del tutto persa e che quando uno è innamorato non è se stesso. Tornato a casa NIKO convoca VALEVACCA per chiederle a che gioco sta giocando con MARIO. La ragazza dice che a MARIO ci tiene sul serio e che lui non è nesusno per intromettersi. I due alla fine litigano e VALERIA va via incavolata lasciando NIKO nella sua presunta gelosia. VALERIA si rivede con MARIO al Vulcano (che fantasia) e le spiega del comportamento di NIKO, quest'ultimo, nel frattempo, non sa se chiamare MARIO o meno.
Al commissariato GNOCCO LANZA raccoglie la deposizione di FRANCOMAN che si incrocia freddamente con GIOPANNA. FRANCO va da SANTA GIULAI e la prega di farle vedere NUNZIO alla casa famiglia, visto che gli assistenti sociali, non essendo un parente del piccolo, gli hanno negato l'accesso all'istituto. Tornato alla terrazza, MINKIELE non appena lo vede va via. SCOPETTO e SUOR VIOLA cercano di parlare invano con FRANCO, il quale è consapevole di aver ridotto a una schifezza la sua vita. Il giornalista passa dal commissariato e chiede a GIOVANNA se ha voglia di far due chiacchiere con un buon amico, la donna, però, al momento preferirebbe star da sola.


GIOVANNA ci ripensa e raggiunge a tarda sera MINKIELE alla redazione... non perdono occasione di baciarsi. La commissaria forse s'è chiarita le idee.


2.534.000



GIOVEDI' 25

La scoperta della malattia di SABURINA sconvolge DIEGHITO; intanto assistiamo ai rispettivi incubi di ORSELLO e GUIDONE: il primo sogna l'amico nelle vesti di macellaio mentre l'altro sente ancora il richiamo della divisa.
SANTA GIULIA, al telefono con MR BAFFO, riceve aggiornamenti sulla loro missione in Albania, tutto procede bene e lui sta per tornare. Più tardi, mentre aiuta il figlio con il latino, SANTA GIULIA trova sul libro un vecchio disegno di MARIO e vedendo il dispiacere di NIKO per la fine della loro amicizia, lo sprona a tentare un riavvicinamento. SCOPETTO e SUOR VIOLA sono convinti che SABURINA abbia mentito a DIEGHITO solo per evitargli un grande dolore, ma il ragazzo vuole assolutamente trovarla; ovviamente SCOPETTO e VIOLETTA si offrono di aiutarlo. Le ricerche della pazza cominciano, VIOLETTA e SCOPETTO, sotto falso nome chiamano i parenti, l'ex fidanzato e il coinquilino, DIEGHITO va in teatro dove SABRINA avrebbe dovuto presentarsi per le prove, ma nessuno l'ha vista. NIKO incontra MARIO al Vulcano e cerca di farsi perdonare regalandogli alcuni fumetti introvabili. ORSELLO e GUIDONE, senza saperlo, hanno gli stessi pensieri l'uno nei confronti dell'altro, MR TESTA sente la mancanza del collega e anche lui sembra avere il disgusto della carne, ma RI-ASSUNTA è rinata da quando lavora in mancelleria e non vuole deluderla. NIKONDOM offre a MARIO un invito alla mostra collettiva del fumetto, ma il ragazzo rifiuta, ha altri interessi, la sua nuova ragazza... SABURINA è sola in teatro e inizia a provare una scena, quando improvvisamente arriva DIEGHITO; lei prontamente lo allontana con fare agressivo, ma lui le dice di smetterla di pretendere troppo da se stessa e lasciarsi aiutare. NIKO e MARIO si sfidano a biliardo scommettendo una birra. NIKO cerca di farsi dire dall'amico il nome della sua nuova ragazza e MARIO gli dice che già la conosce: è VALEVACCA, che proprio in quell'istante arriva al bar.


SABURINA continua ad allontanare DIEGO con scuse improbabili, ma quando il ragazzo le dice che sa tutto e che è lì per lei, i due si abbandonano in un tenero abbraccio tra le lacrime.


2.666.000



MERCOLEDI' 24

Pur soffrendo, GIOPANNA trova il coraggio di arrestare FRANCO che, ovviamente, continua a coprire la fuga di KATIA, la quale appare dal nulla e si consegna alla commissaria.
DIEGHITO, nonostante le perplessità del padre, sembra intenzionato a lasciare Napoli per accettare un'allettante proposta di lavoro a Milano.
FRANCOMAN rassicura NUNZIO, mentre nell'ufficio di GIOPANNA si consuma un aspro confronto tra le due rivali, KATIALAGNA sembra voler confessare tutto e la poliziotta le prospetta trent'anni di galera e, con o senza le attenuanti, i suoi precenti penali aggraveranno ulteriormente la situazione.
Mentre PORNELLA sembra entusiasta, RAFF cerca di convincere DIEGHITO a vagliare altre possibilità prima di trasferirsi, in fin dei conti è laureato da sole due settimane e non ha nemmeno provato a cercare un impiego a Napoli, questa decisione improvvisa ha tutta l'aria di una fuga bella e buona...
GIOPANNA mostra i passaporti falsi a KATIA e di fronte al mutismo della donna, fa la sua ricostruzione dei fatti. Una volta rubati i soldi ai suoi datori di lavoro, lei sarebbe fuggita lontano, ma dato che il boss ha scoperto il suo piano ha pensato bene di ucciderlo. Dal canto suo KATIALAGNA cerca di discolparsi dicendo di averlo fatto per legittima difesa, ma GIOPANNA sostiene che il tutto è avvenuto a sangue freddo e solo per coprire i suoi interessi criminali. La CAMMAROTA finirà in isolamento e BOSCHETTO con tutta probabilità in una casa famiglia, ma nonostante questo la donna non perde la sua sfrontatezza e dopo aver detto alla commissaria che non spetterà a lei decidere del suo futuro e che con la sua cattura ha perso l'uomo che amava, chiede a GIOVANNA se ne è valsa davvero la pena e lei risponde che ha fatto solo il proprio dovere. PORNELLA si scontra con JURDAN a proposito di DIEGO e stranamente si mostra propositiva ad una sua partenza, cosa che non fece affatto quando fu VIOLETTA a volersi trasferire; la cena si interrompe e il ragazzo se ne va dicendo che le decisioni sulla sua vita spettano soltanto a lui.
Arriva il momento dei saluti tra KATIA e il figlio, la donna gli chiede perdono e dopo avergli detto di non dimenticarsi mai che lui è tutta la sua vita, i due si abbracciano forte per poi separarsi ancora.


GUIDONE mostra orgoglioso a RENATO la sua nuova macchina, mentre KATIALAGNA viene condotta in cella. ORSELLO confida a SALVIETTA il suo risentimento per la scelta di GUIDO di non fare più il vigile urbano per lavorare alle dipendenze del suocero, mentre alla terrazza, MINKIELE rimprovera con gran veemenza FRANCOBON per aver scelto di aiutare KATIA, spacciatrice di droga, mettendo GIOVANNA in una situazione difficile. GUIDO, giunto al bar Vulcano, sembra soddisfatto, soprattutto economicamente, dal suo nuovo impiego, mentre OTELLO lo accusa di aver sua vocazione per la divisa solo per i soldi.
Al Vulcano, DIEGHITO parla con ANDREA e VIOLA dei suoi dubbi su SABURINA e del suo desiderio di partire, nonostante tutta la famiglia cerchi di farlo riflettere, SCOPETTO gli offre addirittura un posto all'agenzia che DIEGO rifiuta perché laureato in economia. Improvvisamente la conversazione viene interrotta dall'arrivo del medico con cuii SABURINA avrebbe una relazione, ma non tutto è come sembra... Intanto MINKIELE, con insolito slancio, continua ad infierire su FRANCO dandogli del megalomane, come poteva pensare di salvare KATIA e proteggere NUNZIO in una situazione simile?, le intromissioni e le accuse di MINKIELE innervosiscono BOSCHI che manda al diavolo l'amico.
DIEGHITO affronta Il medico e scopre la verità: la burina ha un aneurisma cerebrale e se non si opera subito rischia la vita, bisogna rintracciarla il più presto possibile.


2.600.000



MARTEDI' 23

DARTH FERRER chiama a casa TESTA per far tornare SANDRINO e così andare al cinema. TERRY dice al piccolo di tornare a casa, ma lui preferirebbe rimanere lì visto che si sta divertendo con ORSELLO e che a breve torna anche ROSSELLA. ORSELLO appoggia il piccolo e l'invita a rimanere a dormire. TERRY va da FERRI per comunicargli la cosa, ma l'uomo non ne vuole sapere e va a prendersi personalmente il figlio. In serata, mentre i coniugi TESTA parlano di quanto sia triste SANDRINO, FERRI lo sgrida spingendolo a strappare il suo completino da corsa e a sbattere per terra una sedia (ovviamente dopo ch eil padre è andato via dal salone).
FRENATO va via da casa di TROMBANEVE, mentre MARIGNA cerca altro alcol. L'ex soubrettina decide di portarla a letto (niente incesti tranquilli), ma prima la madre fa uno show contro di LUCA definendolo un falso damerino che sta con la figlia solo per secondi fini (santo alcol che fa dire la verità). Più tardi, dopo le mille scuse di TROMBY per le cose dette dalla madre, LUCA si infinocchia ben bene la sua polla convincendola ad agire con l'inabilitazione di MARIGNA con i suoi possessi. La ragazza va da FRENATO per proporgliela e così salvaguardare gli averi Ranieri. Il lumacone, rimasto solo, chiama RAFF e gli confida la cosa: entrambi pensano che LUCA stia plagiando ELENA per i suoi loschi fini.
FRANCOMAN, KATYALAGNA e NUNZIO scappano tra i campi di grano...


L'uomo cerca di convincere la donna a costituirsi, ma NUNZIO non vuole finire nuovamente in istituto; per questo si decide ci continuare la fuga verso un porticciolo. Intanto GIOPANNA, GNOCCO LANZA e l'allegra compagnia di poliziotti perlustrano la roulotte e le campagne circostanti. La commissaria, fissando lo zaino del Boschi, ha un flash e ricorda di quando il suo ex le aveva proposto una gita intima in un porticciolo sperduto. Convinta di sapere dove sia la famiglia del Mulino Bianco, GIOPANNA scapa via. Arriva al porticciolo a sera inoltrata, qui come previsto c'è FRANCOMAN ma di KATYA e figlio nessuna traccia. Machoman alle domande della donna fa il vago, continuando a coprire il suo adorato BOSCHETTO e la madre.


GIOPANNA non può far altro che arrestarlo per favoreggiamento, per omissione di soccorso al malvivente ucciso da KATYA e per intralcio alle indagini in corso... AMEN!


2.532.000



LUNEDI' 22

TERRY ritorna da scuola con SANDRINO PICCOLO LORD; mentre i due camminano per il viale del palazzo, il piccolo le chiede di non dir nulla al padre di quanto successo a scuola. DARTH FERRER, guarda caso, passa di lì e sentendo quel discorso si fa dire tutta la verità. Rincasati, la governante e l'imprenditore discutono di SANDRINO che si è azzuffato a scuola con un amichetto e della sua decisione di non fare più gli allenamenti. La VISPA come sempre viene messa a tacere. FERRI, dolcemente, parla con il figlio dicendogli che non è da un Ferri picchiare qualcuno e che dovrà continuare a praticare la corsa, sport essenziale per il suo sviluppo.


Il bambino, intanto, si rompe e chiede di andare a casa Testa per giocare con ROSSELLA; FERRI lo manda a condizione che dopo la sua riunione di lavoro andranno al cinema. FRENATO, nel frattempo, va a casa di TROMBANEVE dove convince MARIGNA a partecipare alla riunione di scissione delle imprese Ferri/Ranieri. La riunione si tiene a casa FERRI e ROBERTO ripropone una divisione tutta a suo vantaggio. Il lumacone Poggi cerca di opporsi, ma MARIGNA pur di levarsi dalle palle la presenza del diabolico sommo accetta. Tornata a casa trova la figlia in compagnia del perfido LUCA DAMMI DAMMI, che sta tramando alle loro spalle.
SANDRINO, invece, si diverte a giocare a scopa con ORSELLO, mentre TERRY stila la roba.
NUNZIO continua a pregare FRANCOMAN di non lasciarli soli; l'uomo gli spiega che loro hanno i passaporti falsi, mentre lui non può sparire così nel nulla. Il ragazzino si offende e scappa via. FRANCO e KATYALAGNa cominciano a cercarlo nella campagna attorno alla roulotte. In commissariato GIOPANNA, grazie ad un tecnico, riesce ad individuarli attraverso il cellulare del suo ex.
NUNZIO viene ritrovato; mentre tutti e tre stanno tornando alla roulotte scoprono che la polizia è già arrivata sul luogo...


2.214.000

postato da Narciso Lunatico

commenti (0)

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 >>

 

 

 

 

 

Guarda il  nuovo

TGland!

 

 

 

 

Site/blog nato da un'idea di

NARCISO LUNATICO

(MYSPACE)

il 15 settembre 2006!

 

Le immagini sono state prese

dal sito ufficiale di UPAS

e da GOOGLE!

 

Grafica flash e GIF by

Daniele

 

Collaboratori sito:

Chiara

Francesca

Salvo

 

Collaboratori TGland:

Alessia

Ciro

 

Cartoni:

Michele

 

Copyright 2006-2008

by UPASland

All rights reserved.

Creative Commons License

 

 

 

 

 

 

 

 UPASland è un site/blog ironico e satirico sulla soap più amata d'Italia! Gli episodi vengono riassunti settimanalmente con fotomontaggi,

 doppi sensi, critiche e tanta buona ironia! IMPORTANTE: sono ironizzati i personaggi  e non gli attori di UN POSTO AL SOLE!!!