Scarica l'MP3

(salva con nome)

 

 

 

Questa settimana

ecco per voi il

manga di Michele.

 

 

 

MYSPACE

OFFICIAL SITE
FAN SITE

 

 

 

ARTICOLO

CORRIERE della SERA

(4/12/'07)

 

 

 

CONVEGNO

"LA TRIBU' DEI BLOG"

(2/12/'07)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UPASland si rinnova!!! Ci siamo quasi...


Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/show_news.php on line 16

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/show_news.php on line 36

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/upasland/upas0809/inc/shows.inc.php on line 23

Settimana 24-28 novembre 2008

VENERDI' 28

CARMEN, tutta contenta, abbraccia suo marito per la decisione di tornare a Napoli; in questo momento rientra ETTORE, il quale si congratula con FILIPPO per aver deciso di affrontare i suoi problemi. E' il momento dei saluti, ETTORE da una parte è dispiaciuto e consiglia a CARMEN di stare accanto all'ex naufrago. Intanto GIOPANNA e MINKIELE passaggiano per una galleria commerciale e mentre l'uomo legge sui giornali le varie critiche al suo libro, la donna si ferma davanti ad una libreria poiché nota il romanzo del suo amore esposto in vetrina. I due decidono di entrare per vedere se la gente lo sta acquistando. TERRY e SALVIETTA passeggiano per Napoli e la VISPA spiega alla figlia dell'esigenza di parlare col marito, ma purtroppo CICCIOBELLO è sempre davanti ai marun. Le due donne, guarda caso, vedono per strada il vigile, propenso a far tante multe, e decidono di avvicinarsi quando spunta l'incomodo CICCIO. SALVIETTA, al che, distrae il fastidioso bamboccione dandogli del gelato, mentre TERRY finalmente può scambiare due chiacchiere col marito. In libreria GIOPANNA e MINKIELE notano che nessuno è interessato al romanzo e la commissaria escogita una bizzarra trovata per attirare l'attenzione sull'opera: si spaccia per grandissima fan del SAVIANI con complimenti plateali che attirano l'attenzione dei presenti. Il giornalista è imbarazzato, ma in questo modo è riuscito a vendere 4 copie. MARIGNA, nel frattempo, regala una macchina radiocomandata a SANDRINO che si salta un giorno di scuola per andare al parco con l'amorevole padre (ennesimo miele...); intanto CARMEN e FILIPPO arrivano al porto di Napoli e mentre la ragazza è felicissima, l'uomo ha attacchi di panico.
Rincasati, ORSELLO dice a CICCIO che deve tornare dalla madre poiché lui deve pensare al rapporto con TERRY, ovviamente continueranno a vedersi. CICCIOBELLO, dopo una "nuotata" vittimistica, accetta suo malgrado. Il vigile torna a casa GRAZIANI, momento che aspettava da giorni... non per stare con la moglie, ma per fagocitare le sue prelibatezze napoletane. L'uomo riceve la chiamata di SALVIETTA e i due si precipitano al Vulcano; qui CICCIOBELLO, sempre più vittima, si sta affogando in un gelato. La compassione prende il sopravvento e il vigile ritorna con il figlio a casa DEL BUE. A TERESA bisogna fare una statua. ORSELLO va a riprendere i suoi bagagli lasciando CICCIO da solo che chiama OLGA e le dice che tutto sta andando come previsto, cioé i coniugi TESTA si stanno affezionando a lui... qui gatta ci cova... In terrazza GIOVANNA dice al suo amore che vorrebbe usare l'escamotage di prima per fargli vendere più romanzi, ma il giornalista desidera solo stare con lei e rilassarsi nel week end. FERRI e SANDRINO giocano al parco... la macchina radiocomandata si allontana troppo e il PICCOLO LORD la raggiunge scorgendo a pochi metri, in un taxi, CARMEN e FILIPPO. La ragazza sorride al bambino, mentre FILIPPO va in panico e ordina al taxista di partire immediatamente. SANDRINO urla, quasi incredulo, il nome del fratello che scompare all'orizzonte col taxi...




3.017.000



GIOVEDI' 27

NIKONDOM sorprende BENEDETTA e CRISTIAN in atteggiamenti intimi in casa sua, una bella doccia fredda per lui che già si immaginava una serata romantica loro due da soli... PICCOLO LORD sogna di giocare a nascondino con il fratello nel cortile del palazzo ma poi, quando inizia a cercarlo, FILIPPO non c'è; il bambino si sveglia gridando il suo nome e a consolarlo trova il padre che per la prima volta lo abbraccia e lo chiama amore sotto lo sguardo dolce di MARIGNA (miele, melassa e diabete).


VIOLA BLONDE sommerge PORNELLA (che ne ha visibilmente due bolas di sentirsi dire sempre le stesse cose), con i suoi dubbi su SCOPETTO che nel frattempo è nell'ambulatorio con RAFFAELE a farsi togliere dalle chiappe le spine del mazzo di rose (pungenti come sciabole da samurai) che aveva preso per lei e quando la raggiunge per chiarirsi, la ragazza se n'è andata via... A casa di FRENATO (o meglio a casa di Filippo dove FRENATO, pur avendo un appartamento libero, continua a vivere), GUIDONE, ospitato per godersi in pace la sua soap brasiliana (che amarezza), racconta ad un NIKO poco partecipe, cosa è successo nella puntata appena andata in onda e visto che il ragazzo sembra anche inappetente, si allontana e si strafoga pure quel che resta del vino e del formaggio che doveva dividere con BENEDETTA (che invece ha gradito come se lei e il suo tipo lo avessero ordinato al cameriere di turno). FILIPPO, mentre cerca una spugna di mare per VALERIO che sta per fare il bagnetto, fa cadere accidentalmente una scatola e legge il diario segreto di CARMEN... RENATO, OTELLO e CICCIO, per via di alcuni rumori e finestre aperte, sono convinti che in casa POGGI ci siano i ladri, ma hanno talmente fifa che alla fine l'unico ad entrare in casa è CICCIOBELLO che pensa bene di mettersi a contare con i polpastrelli delle dita i pollici del televisore lcd (che spasso O_o), poi quando una volta accortisi che in casa non c'è nessuno padre e figlio si allontanano, FRENATO resta solo e trova un pezzo di formaggio per terra (ma chiedere al figlio invece di fare queste figure barbine no?). La missione Cupido di RAFFAELE è miseramente fallita, ma forse PORNELLA ha un altro piano... SCOPETTO rientra alla terrazza e trova la tavola apparecchiata, VIOLA BLONDE ha organizzato una cena a sorpresa e (non si sa per quale strano sortilegio) sembra aver capito che ci si può amare anche senza doversi sposare per forza (alleluja alleluja).


FILIPPO continua a leggere i pensieri di CARMENCITA e si rende conto che la moglie sente la mancanza della sua città, degli amici e della musica; intanto FRENATO va da NIKO convinto che il ragazzo si sia dichiarato a BENEDETTA, ma nemmeno la scusa di uno spuntino da solo davanti alla tv, sembra distogliere la curiosità del padre che (come radio serva) vuole sapere se i due hanno quagliato... TORIPPO è pensieroso e confessa a CARMEN, rientrata da una passeggiata, di aver letto il suo diario segreto, non avrebbe dovuto e si scusa con lei soprattutto per essere stato egoista a tal punto da non capire quanto le mancasse la vita di prima e non averle chiesto cosa volesse veramente... DARTH FERRER, in apprensione per SANDRO, beve in presenza di MARIGNA per poi scusarsi di averlo fatto... l'incubo di PICCOLO LORD ha riportato a galla il ricordo di FILIPPO, probabilmente la sua perdita non la supereranno mai... CARMEN cerca di giustificarsi, ma FILIPPO vuole che sia felice, lui non se la sente di tornare, ma se lei vuole che vada a Napoli con VALERIO, saranno tutti felici di rivederla. Al Vulcano SALVIETTA prevede astrologicamente nuovi incontri a NIKO e infatti di lì a poco arrivano CRISTIAN e BENEDETTA che lo considerano un amico, mentre lui anche se accetta l'amicizia, forse si aspettava qualcosa di diverso.


CARMEN prepara con cura la valigia e quando chiede a FILIPPO se la bacia e se lei e valerio gli mancheranno, lui non solo la bacia dolcemente, ma le dice che non potranno mancargli perché andrà a Napoli con loro.


3.024.000



MERCOLEDI' 26

RAFF non riesce a vedere VIOLA e SCOPETTO litigati quindi agisce nonostante PORNELLA gli abbia intimato di non intromettersi. L'uomo organizza un incontro tra i due ragazzi facendo in modo che sembri che sia stato ognuno di loro a volerlo. VIOLA raggiunge SCOPETTO al Vulcano, tutto allestito per una romantica cenetta: tante candelle accese (troppe, sembra una seduta spiritica), luci soffuse e musica soft.


I due capiscono subito che dietro il loro incontro ci sia RAFF e, invece di incavolarsi, prima ridono poi si baciano. Tutto è rovinato da un nuovo scontro sul matrimonio.
LUCA, dopo lo scambio verbale e fisico con TROMBANEVE, va a palazzo Palladini ove MARIGNA e LORENZO stanno bevendo un cocktail analcolico alla frutta. L'uomo non è gradito, ma mette in guardia la donna dalla figlia, visto che sta per mandare in declino la STARBOX. MARIGNA è titubante, ma LUCA le fa ascoltare la registrazione ci un discorso fatto con la figlia, in cui dice che sarebbe disposta a rovinare la casa discografica per vendicarsi su lui e DALLA.
MARIGNA, assieme al figlio (lecchino), si reca da ELENA. La ragazza nega l'esistenza di problemi nel bilancio della STARBOX, ma MARIGNA con prove alla mano decide che LORENZO l'affiancherà nella gestione.
SALVIETTA, l'esoterica del palazzo, legge l'oroscopo a NIKO; intanto entra nel Vulcano BENEDETTA che si lamenta al telefono con la madre di non voler vedere più CRISTIAN. NIKO si avvicina e dopo una chiacchierata vanno a casa Poggi. Qui la ragazza passerà la notte, visto che a casa sua c'è CRISTIAN ad aspettarla. BENEDETTA ha fame e NIKO va a casa del padre per prenderle qualcosa; qui piomba GUIDONE che chiede a NIKO di poter vedere la sua soap preferita.


Il ragazzino torna dalla ragazza e sorpresa: sta pomiciando con un altro sul divano...


2.820.000



MARTEDI' 25

GIOPANNA comunica a FRANCOBON che non è stata inoltrata nessuna denuncia contro BOSCHETTO e il bambino, anziché ringraziarla dell'aiuto, la tratta in modo strafottente così viene punito; per un mese non potrà giocare ai videogiochi, pallone e guardare la tv. Più tardi, mentre si allontana per prendere qualcosa alla macchinetta, FRANCO confida ad una premurosa GIOVANNA (sembra si siano dimenticati che non stanno più insieme e che fino a poco prima non si parlavano nemmeno, mah!), la sua paura che l'amore di un padre possa non bastare a NUNZIO, forse avrebbe bisogno di una famiglia vera; la commissaria cerca di rassicurarlo, l'unica cosa che desidera NUNZIO è stare con lui e proprio in questo momento arriva MINKIELE (che sembra il terzo incomodo tra due innamorati). Alla Starbox (o quello che ne resta), TROMBY, di pessimo umore (il buongiorno si vede dal mattino...), riceve la visita inaspettata di LORENZO IL MAGNIFICO, che le comunica la scelta della madre di restare a Napoli al fianco di DARTH FERRER (e di figli e nipoti chissenefrega) e mentre il fratello accetta la sua scelta, la ragazza, da cui MARIGNA vorrebbe l'approvazione, si rifiuta di vederla ancora struggersi per un pazzo come FERRI e scarica la frustrazione per le incomprensioni con la donna su LORENZO, colpevole di aver capito sua madre più di quanto abbia fatto lei in tanti mesi. Poco dopo, a rendere la giornata davvero indimenticabile, arrivano LUCA DAMMI DAMMI e DALLA che, non vedendo accettate le loro condizioni, vorebbero la rescissione del contratto discografico, che ELENA rifiuta dichiarando loro guerra aperta con un fervore mai visto (Biancaneve si è svegliata). Al Vulcano SALVIETTA e ANTONIO sfidano la fortuna al gratta e vinci, quando un cliente, in cerca di dolci tipici, chiama il falegname con il nome GIUSEPPE, scambiandolo per un amico che non vede da vent'anni; intanto alla terrazza FRANCOBON è pensieroso, mentre BOSCHETTO, dopo la punizione, fa finta che niente sia successo, cosa che fa innervosire l'uomo soprattutto perché se non fosse stato per GIOPANNA lui sarebbe di nuovo in una casa famiglia e quando il ragazzino controbatte dicendo che visto che la commissaria ha mandato il galera sua madre è già tanto che le abbia rivolto la parola, FRANCO lo manda in camera sua... Il cliente si scusa con il BELL'ANTONIO (in imbarazzo) per l'equivoco e LUCA DAMMI DAMMI ha un piano per fregare ELENA; in redazione GIOPANNA aggiorna MINKIELE su NUNZIO e l'uomo è orgoglioso di come abbia risolto la situazione. BOSCHETTO augura la buonanotte a FRANCOMAN, ma di fronte all'impassibilità dell'uomo vorrebbe che lo sgridasse piuttosto che stare muto. MACHOMAN, dopo un attimo di esitazione, lo abbraccia. Intanto ANTONIO davanti a SALVIETTA si mostra indifferente a quanto accaduto al bar, ma scopriamo attraverso un flashback (lui che brucia la divisa da poliziotto e i documenti) che quell'uomo aveva ragione, ANTONIO in realtà si chiama GIUSEPPE e ha cambiato identità.


ELENA e SCOPETTO si confidano le pene d'amore al telefono (in fin dei conti si sono solo massacrati fino all'altro ieri), quando LUCA DAMMI DAMMI si presenta alla sua porta intenzionato a riconquistarla, ma purtroppo per lui si trova davanti una TROMBY che non appena cerca di baciarla gli pianta un bel graffio sulla guancia (peggio di una tigre inferocita in calore) ferendo il playboy nel suo amor proprio, tanto che lui promette di vendicarsi.


2.959.000



LUNEDI' 24

Il bacio appassionato tra ROBERTO e MARINA prosegue, lui le chiede perdono per tutto il male che le ha fatto e per non essersi accorto prima di amarla (se se se troppo comodo così); in questo momento arriva PICCOLO LORD, felice per aver preso un bel voto in un'interrogazione di storia sulle guerre puniche, il padre vedendolo tanto entusiasta gli comunica che MARIGNA vivrà con loro e lei acconsente incondizionatamente (un una succube al sole ci sarààà). La convivenza tra i tre desperate housemen continua (la mancanza di una figura femminile si fa sentire, ma di certo non quella di ASSUNTA), tra piatti non lavati, liti per decidere se vedere i cartoni o una soap opera e isterismi per abuso di caffè (abbiamo trovato l'isola che non c'è, ma quella invasa dalla sindrome di Peter Pan); GUIDONE non sopporta CICCIO che per lui è un nullafacente e passa tutto il giorno a guardare i ninja, mentre vorrebbe guardare "Saudade Do Sol" (tra i due non si sa chi sia più infantile, puntano i piedi come bambini). MARIGNA è incredula di fronte ad un DARTH FERRER premuroso e innamorato perso di lei, mentre GUIDO dopo il sesto caffè della giornata, cerca di convincere ORSELLO che CICCIOBELLO dovrebbe trovarsi un lavoro, così da non ciondolare sempre per casa (e se anche l'amico tornasse dalla moglie non gli dispiacerebbe affatto). Mentre con l'aiuto di RAFF e ANTONIO proseguono i lavori per la stanza di NUNZIO, FRANCOBON confessa agli amici quanto avrebbe voluto spaccare la faccia al padre del compagno di scuola del ragazzino, arrogante e spocchioso figlio di papà, non sa però che BOSCHETTO si è fatto giustizia da solo ed è fiinito in commissariato... Al Vulcano, in agenzia (o all'asilo nido..), un lavoro contemplativo, qualsiasi cosa per non avere più CICCIOBELLO tra i piedi, così GUIDONE e ORSELLO chiedono soccorso a JOURDAN che decide (scoraggiato da quello che lo aspetta) di prenderlo per due giorni di prova come aiuto giardiniere, ma una pericolosa metamorfosi lo attende... MARIGNA comunica a LORENZO IL MAGNIFICO che intende restare con DARTH FERRER perché certa del suo amore, ma in realtà scopriamo che il ragazzo non è poi tanto sorpreso... Durante una recente conversazione ROBERTO gli aveva confessato che l'unica ragione per cui si era accanito contro MARIGNA era perché non voleva accettare i suoi sentimenti, ma che lei nonostante tutto gli era sempre rimasta accanto, FERRI aveva pregato l'uomo di non portarla via e lui anche se voleva evitare sofferenze alla madre gli aveva promesso di lasciarla libera di scegliere... e MARIGNA ha scelto, così il figlio non può che augurarle di essere felice... e vissero felici, contenti attornati dalla melassa. RAFFAELE spiega ad un interdetto CICCIO come si usa l'attrezzo per spostare le foglie e lui, una volta solo, anzichè soffiarle via, lo usa come se fosse la spada di Star Trek, convinto di essere al centro di una battaglia, peccato si diverta solo lui; lo punta prima in aria e poi contro VISPA TERRY che, appena rientrata dal mercato, per lo spavento di vedersi addosso il rumoroso arnese, semina tutta la spesa in giro per il cortile... sterminator perde l'impiego dopo poche ore, un vero successo...

GIOPANNA, che si occupa del caso di NUNZIO (è l'unico commissario in tutta Napoli), cerca di mediare, ma la parte lesa sembra del tutto intenzionata a denunciare il bambino per il danno subito, in questo momento arriva FRANCOBON che, purché non si proceda con la denuncia, promette di pagare il danno e di punire severamente BOSCHETTO anche se questo non sembra bastare all'uomo che ormai lo ha etichettato come un delinquente figlio di una camorrista, gli animi stanno per scaldarsi ma GIOVANNA prende in mano la situazione... JOURDAN confida a PORNELLA il disastro combinato da CICCIO, quando i due, passeggiando nel cortile del palazzo, vedono in lontananza MARIGNA, DARTH FERRER e BOSCHETTO serenamente insieme come la la famiglia del Mulino Bianco.


Nello stesso momento FILIPPO osserva una foto del fratellino, non può fare a meno di pensare, ricordando con CARMEN quando lo portavano a scuola, a cosa starà facendo e che forse è una delle persone che gli manca di più, immagina quanto sarebbe felice di rivedere CARMENCITA e VALERIO e lei ribatte che sarebbe ancora più felice se potesse riabbracciare lui. FILIPPO però, nonostante la nostalgia si faccia sentire, non vuole tornare, tutti lo credono morto e non vuole sconvolgere la vita dei suoi cari, preferisce rimanere sull'isola con sua moglie e suo figlio. Fuori dall'ufficio di GIOPANNA, NUNZIO dice a FRANCOBON di aver rotto il finestrino dell'auto perché non sopportava che il padre del suo compagno lo trattasse in malo modo, anche se questo atteggiamento non è quello giusto per risolvere le cose e potrebbe compromettere l'affidamento. intanto la commissaria cerca di convincere l'uomo che la denuncia potrebbe togliere a BOSCHETTO l'unica occasione per avere un po' di stabilità con qualcuno a cui vuole bene e di riscattarsi dopo una vita difficile che non si è scelto...


2.929.000

postato da Staff

commenti (0)

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 >>

 

 

 

 

 

Guarda il  nuovo

TGland!

 

 

 

 

Site/blog nato da un'idea di

NARCISO LUNATICO

(MYSPACE)

il 15 settembre 2006!

 

Le immagini sono state prese

dal sito ufficiale di UPAS

e da GOOGLE!

 

Grafica flash e GIF by

Daniele

 

Collaboratori sito:

Chiara

Francesca

Salvo

 

Collaboratori TGland:

Alessia

Ciro

 

Cartoni:

Michele

 

Copyright 2006-2008

by UPASland

All rights reserved.

Creative Commons License

 

 

 

 

 

 

 

 UPASland è un site/blog ironico e satirico sulla soap più amata d'Italia! Gli episodi vengono riassunti settimanalmente con fotomontaggi,

 doppi sensi, critiche e tanta buona ironia! IMPORTANTE: sono ironizzati i personaggi  e non gli attori di UN POSTO AL SOLE!!!